BRESCIA – Botti di Capodanno, resta il divieto. Multe a 400 euro

0

Il regolamento di polizia urbana, all’articolo 7, impedisce l’utilizzo dei botti: nel testo si legge che “è vietato accendere polveri, liquidi infiammabili o fuochi o mortaretti, petardi e simili nelle strade, giardini pubblici, zone boschive o in qualsiasi luogo pubblico: è altresì vietato lanciare gli stessi nei raccoglitori di rifiuti del servizio di nettezza urbana”. I trasgressori rischiamo multe che oscillano tra i 65 ed i 400 euro, sebbene la sanzione media sia di 130 euro.