ERBUSCO – Centri civici e sociali: ecco i bandi

0

In data 24 dicembre 2013 sono stati pubblicati i bandi pubblici per la concessione in uso dei tre centri civici e sociali di Erbusco capoluogo, Zocco Spina e Villa Pedergnano.

L’Amministrazione comunale intende favorire l’uso di tali strutture per finalità sociali, affinché diventino luoghi destinati all’organizzazione di iniziative socio-ricreative a favore della cittadinanza, ed in particolare alla formulazione e realizzazione di progetti rivolti ai bisogni sociali espressi sul territorio da anziani, famiglie in difficoltà sociali, disabili, ed in generale dalle fasce deboli della popolazione.erbusco muni

La partecipazione è riservata a soggetti del terzo settore, nello specifico a: associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, Onlus, fondazioni con finalità sociali, cooperative sociali, associazioni iscritte all’albo delle organizzazioni associative comunali, associazioni senza scopo di lucro iscritte all’apposito registro Provinciale.

Le strutture verranno concesse in comodato d’uso gratuito prevedendo una compartecipazione ai costi delle utenze da parte del beneficiario e l’effettuazione da parte dello stesso delle manutenzioni ordinarie.

I criteri di aggiudicazione definiti prendono in considerazione i seguenti elementi:

a) le attività progettate e proposte alla cittadinanza, elemento che avrà il maggior peso nella valutazione, e dove verranno attribuiti maggiori punteggi alle attività progettate erogate gratuitamente o con tariffe agevolate.

b) le esperienze di radicamento sul territorio di Erbusco e/o della Franciacorta nel campo sociale;

c) le esperienze di collaborazione con altri soggetti del terzo settore o pubblici nella realizzazione di progettualità nel campo sociale;

d) la compartecipazione alle spese per le utenze dei locali dati in uso fermo restando il minimo di compartecipazione previsto nella misura del 50%.

Le attività progettate dovranno riguardare uno o più dei seguenti campi di intervento:

* servizi di segretariato sociale, punto di ascolto dei bisogni sociali, disbrigo di pratiche con ASL e/o per prestazioni sanitarie, servizi di assistenza per presentazione di pratiche amministrative;

* attività di consegna farmaci e/o spesa a domicilio a soggetti deboli;

* organizzazione e gestione di banche del tempo;

* supporto ai familiari che vivono particolare situazione di difficoltà per la presenza in casa di anziani e disabili;

– trasporto disabili e/o anziani verso strutture socio sanitarie, o verso altri punti di interesse (mercato, cimiteri, ecc.);

– servizi di facilitazione attraversamento pedonale alunni e di supporto a servizi di piedi bus;

– organizzazione eventi formativi e/o culturali e/o ricreativi;

– collaborazione nella organizzazione di eventi e iniziative sociali promossi

dall’Amministrazione comunale.

Il concessionario avrà la possibilità di richiedere l’autorizzazione ad effettuare la somministrazione di alimenti e bevande riservata ai soci. Data la localizzazione delle strutture e le finalità sociali del loro utilizzo, la giunta comunale emanerà indirizzi per la definizione degli orari di somministrazione e di svolgimento di eventi o manifestazioni.

La concessione in uso dei locali avrà la durata iniziale di un anno al fine di consentire all’amministrazione di fare una verifica sulla effettiva realizzazione delle attività proposte insede di gara. All’esito dei tale verifica la concessione verrà prorogata per ulteriori tre anni.

La scadenza per la presentazione delle domande è stata fissata per le ore 12.00 del giorno 20/01/2014.

Copia integrale dei bandi, dei relativi allegati, e della modulistica necessaria alla partecipazione alla gara è disponibile, presso la Sede Comunale, Ufficio Servizi Sociali, orario di apertura al pubblico: lunedì mercoledì, giovedì e venerdì ore 9,00-12,30; Giovedì pomeriggio 15,00-17,00.

Tale documentazione è altresì consultabile sul sito internet del Comune di Erbusco: www.comune.erbusco.bs.it, oppure può essere richiesta all’indirizzo di posta elettronica: servizisociali@comune.erbusco.bs.it.

Potranno inoltre essere formulati quesiti o richieste di informazioni in merito al bando ed ai relativi allegati, mediante richiesta da inoltrare entro il termine ultimo del 14 gennaio 2014 all’indirizzo di posta elettronica servizisociali@comune.erbusco.bs.it.