BRESCIA – Stamina, genitori a Roma: “Certificati medici sulla cura”

0

I genitori dei bambini in cura agli Spedali Civili di Brescia con il metodo compassionevole della Stamina del professor Davide Vannoni, ampiamente criticato da medici ed esperti per il tipo di trattamento, saranno sabato 28 dicembre all’Hotel Nazionale di Roma per una conferenza stampa.

Davide Vannoni, inventore della dubbia cura Stamina
Davide Vannoni, inventore della dubbia cura Stamina

Nella capitale porteranno esami e certificati medici compilati dai medici curanti che mostrerebbero come la malattia neurodegenerativa nei bambini si sarebbe fermata e in alcuni casi ci sarebbero anche miglioramenti. Inoltre, i genitori proporranno le caratteristiche della cura che non avrebbe effetti collaterali con il protocollo Stamina.

Con loro ci saranno anche Marcello Villanova e Imma Florio, due medici che hanno in cura questi pazienti per far comprendere la realtà dei fatti. “Vogliamo lanciare questa iniziativa per rispoddere a chi in questi giorni ha parlato del metodo Stamina – dice a Bresciaoggi.it Caterina Ceccuti, mamma di Sofia, una delle pazienti in cura. I certificati sono redatti da medici curanti o da strutture pubbliche o private che seguono i nostri piccoli e confermano la stabilità delle malattie e per Sofia c’è un miglioramento”.

Alla conferenza di sabato è stato invitato anche il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin intenta a un confronto con le famiglie, l’Istituto superiore di Sanità, il Centro nazionale trapianti, le commissioni Sanità di Camera e Senato e il Comitato interparlamentare per la difesa delle cure compassionevoli.