DESENZANO – Un defibrillatore per la Polizia Locale con “Cuore Amico”

0

Venerdì 20 dicembre 2013 il Sindaco di Desenzano e la Giunta comunale hanno invitato i Consiglieri comunali, le forze dell’ordine e la stampa alla cerimonia di consegna di un defribillatore alla Polizia Locale. A nome dell’associazione “Cuore amico del Garda” il presidente Vigilio Ziacchi e il segretario Massimiliano Gregori hanno consegnato al Comandante la Polizia Locale di Desenzano Carlalberto Presicci un defibrillatore automatico, che resterà a bordo di una delle pattuglie in servizio così da consentirne l’eventuale pronto utilizzo. Il personale della P.L. verrà formato per il corretto uso dello stesso.

defibrillatoreE’ stato ricordato che in Europa l’arresto cardiaco improvviso costituisce la prima causa di morte e che un intervento tempestivo di rianimazione cardio polmonare e l’uso del defibrillatore, svolto anche da personale non specializzato, purché appositamente addestrato, può risolvere la maggior parte delle situazioni. Il defibrillatore è stato donato grazie a un contributo della Banca Valsabbina, per la quale era presente il Vice Direttore Generale Tonino Fornari. Il Sindaco Rosa Leso ed il Presidente del Consiglio Andrea Palmerini hanno ringraziato per la donazione dell’apparecchio, che va ad aggiungersi a quello già collocato nella sede comunale, estendendo i ringraziamenti alle Forze dell’Ordine presenti (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Polizia Locale) per quanto fanno per garantire una città più sicura.

Un aperitivo offerto da Ristogarda ha suggellato lo scambio di auguri.