DESENZANO – Seconda rata Imu: cambio “formale” al bilancio

0

Secondo quanto previsto dal DL 133 del 30 novembre, per l’anno corrente non è dovuta la seconda rata IMU di cui all’articolo 13 del DL 201 del 06 dicembre 2011, convertito dalla legge 214 del 22 dicembre 2011. Al fine di assicurare ai Comuni il ristoro del minor gettito, viene conseguentemente stanziato un aumento di risorse di euro 2.164.048.210,99 per l’anno 2013. La somma assegnata al Comune di Desenzano ammonta a € 1.763.374 e viene erogata a titolo di trasferimento compensativo. Si tratta di un mero spostamento di risorse che non ha effetto alcuno sugli equilibri di bilancio approvati nel precedente consiglio di fine Novembre.