VOBARNO – 210 soggetti e 140 mezzi controllati: ecco i risultati dei carabinieri

0

Dal pomeriggio del 17 dicembre 2013 fino a tarda serata, 18 pattuglie e 40 uomini della Compagnia di Salò sono stati impegnati, con il Nucleo CC Cinofili di Orio al Serio e la collaborazione di personale della Polizia Provinciale e delle Polizie Locali di Salò, Muscoline, Gavardo e del consorzio della Valtenesi, nel prevenire e reprimere episodi di illegalità diffusa, in particolare reati predatori quali i furti in abitazione e negli esercizi commerciali.

Al centro del mirino i Comuni di Salò, Vobarno, Gavardo e Manerba del Garda: sono stati controllati 210 soggetti e 140 mezzi e sono state eseguite 12 perquisizioni, di cui 7 positive.

20 a

Sono stati arrestati due italiani pluripregiudicati, gravati da ordini di carcerazione e sottoposizione agli arresti domiciliari poiché condannati per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, rapina, furto aggravato e sostituzione di persona in concorso.

E’ stato arrestato anche un operaio rumeno, pregiudicato,  gravato da un mandato di arresto europeo poichè condannato dall’Autorità Giudiziaria rumena per il reato di associazione a delinquere finalizzato all’evasione fiscale: è stato tradotto nel carcere a Brescia a disposizione della Corte d’Appello competente.

20

I militari del locale nucleo radiomobile hanno inoltre recuperato in una zona isolata del comune di Gavardo un’autovettura oggetto di furto in abitazione perpetrato a Roè Volciano nei giorni scorsi: a bordo dell’autovettura sono stati rinvenuti e sequestrati alcuni arnesi atti allo scasso, verosimilmente utilizzati da malviventi. I due i mezzi sono stati sequestrati perché circolavano sprovvisti di copertura assicurativa.

Segnalati alla competente  autorità prefettizia anche 7 soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti, con il sequestro in totale di 9 grammi di marijuana, 4 grammi di hashish, e 2 grammi  di cocaina.