ORZINUOVI – Pittura e fotografia in “Tracce di Immagini”

0

Sabato 21 dicembre alle ore 18.00, presso la Rocca di San Giorgio, sarà inaugurata la mostra “ Tracce di Immagini”, dedicata a tre artisti: Antonio Marchetti Lamera, Paolo Parma e Andrea Valsecchi.

La mostra presenta tre artisti che lavorano in modo diverso l’uno dall’altro: Antonio Marchetti Lamera produce delle opere che fanno affiorare ombre di elementi urbani dalla materia pittorica, arte nata dal suo studio di qualche anno prima sulla luce radente. La matita grassa, il disegno e la pittura dai colori metallici si amalgamano per offrire un effetto variegato e iridescente, dove le figure emergono da uno spazio indefinito e neutro.

Antonio Marchetti Lamera,Urban shadow 90, trittico di 60x80 cm ciascuno,  2013, tecnica mista su telaPaolo Parma invece si esprime tramite la fotografia. In questa mostra presenta due serie di lavori: “Al di là della luce” e “Was here”. Il primo è in bianco è nero e ha come soggetto principale la notte, quando il buio invade tutto e l’uomo è nel suo momento più vulnerabile, nel bel mezzo del silenzio che però rende meno complicato ascoltare quello che ci circonda. Nel secondo lavoro, questa volta a colori, l’artista cattura dei luoghi marginali, che passano normalmente inosservati, nei quali la fa da padrone ancora il silenzio, in modo da coglierne il senso.

al-di-la-della-luce-36-lInfine Andrea Valsecchi è presente con il suo “Metamondo”, un lavoro fotografico, basato sul concetto di virtualità, dove paesaggi urbani vengono contaminati con elementi virtuali, disorientando l’osservatore. L’obbiettivo è mostrare, in tono ironico, l’ambiguità della società contemporanea. In mostra ci sarà inoltre un suo lavoro dalla serie “Stay Safe” costituito da due momenti: un video (o applicazione interattiva) e un’immagine. Il video farà riferimento ad una “utility” innovativa e sarà visualizzabile sul telefonino o sul tablet dell’osservatore attraverso un codice QR inserito nell’immagine. L’immagine fotografica, invece, è un’invenzione dello sguardo in cui il riferimento è al futuro prossimo che ci attende dietro l’uscio.

Valsecchi_Escape (1)La mostra, patrocinata dall’assessorato alla cultura della città di Orzinuovi, rimarrà aperta fino al 15 gennaio 2014 e sarà visitabile dal lunedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19.00, mentre la domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.