GARGNANO – I Campioni del Mondo di vela “Baristi per un giorno” all’Ospedale Civile di Brescia

0

I giovani Campioni del Mondo del  Circolo Vela Gargnano  e dell’Associazione Nautica Sebina hanno partecipato all’iniziativa benefica dell’ Abe (Associazione Bambino Empatico) “Barista per un giorno”, ospitata all’Hospital Bar dell’Ospedale Civile di Brescia. L’equipaggio dei velisti era capitanata dai Campioni del Mondo 2012 e 2013 della classe “Rs Feva”: Margherita Porro (dell’ Ans di Sulzano) e Andrea Francesca Dall’Ora (CV Gargnano), le due Campionesse Mondiali femminili 2013 con “Team Carrà”; da Gian Luca Virgenti, Campione del Mondo assoluto Rs Feva nel 2012 (con il veronese Leo Stocchero).

DIGHE4A completare il Team “Garda-Sebino” c’era Massimo Dighe, velista di Chiari, portacolori delle Fiamme Azzurre, atleta azzurro alle Paralimpiadi di Londra 2012. Mai un equipaggio così titolato aveva navigato insieme per i colori dell’Abe, l’ associazione che con il Circolo Vela Gargnano condivide, oramai da 7 anni, la Childrewindcup, regata che a fine settembre vede in gara le sue barche a vela con a bordo i ragazzi dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica dell’Ospedale di Brescia, guidato dal dottor Fulvio Porta. I velisti di Garda e Sebino sono così diventati baristi al fianco delle altre grandi realtà sportive di Brescia e provincia a cominciare dal Calcio Brescia (con il capitano Marco Zambelli), l’ex allenatore di Juventus, Bologna e Brescia Gigi Maifredi, del Basket e della Pallanuoto Brescia, delle Istituzioni come il vice sindaco di Brescia Laura Castelletti e il presidente della Provincia Daniele Molgora.