ROVATO – Lotta alle effrazioni: maggiori telecamere

0

La collaborazione con i cittadini è la parola d’ordine per Rovato in merito ai recenti furti avvenuti nel territorio.
L’utlima di tante vicende è quella accaduta ad una pensonata di 72 anni, aggredita e rapinata in casa.
Il sindaco Roberta Martinelli ha organizzato un’iniziativa per Natale: “Adotta una telecamera”, un’idea che coinvolge i privati, che possono acquistare una o più telecamere da posizionare in zone specifiche da loro scelte.sorveglianza

Le effrazioni, spesso violene sono in aumento, in provincia di Brescia e soprattutto nell’ovest bresciano.
Il comune di Rovato ha deciso di investire 120mila euro in tre anni per la sicurezza e la videosorveglianza.
Entro gennaio le telecamere non funzionanti saranno sostituite, nel 2014 saranno installate videocamere nelle frazioni e nel 2015 un sistema monitorerà le targhe in entrata e in uscita dal territorio.