LAVENONE – Natale in musica nella tradizione europea, a Presegno

0

L’antico borgo di Presegno […] è sicuramente uno dei borghi montani meglio conservati dell’arco prealpino bresciano. Antichissima è la sua storia, con riconoscimenti topologici romani (Presegno, da praeter signum, oltre il confine).

Fin dal tempo della dominazione viscontea (1300), faceva parte della Universitas Pertichae Vallis Sabbiae, quasi una repubblichetta semindipentente venuta a parte parte dal 1427 dei territori di confine della Serenissima Repubblica Veneta.

Fotografia di Giuseppe Biati
Fotografia di Giuseppe Biati

Presegno e la vicina Bisenzio (altro magnifico borgo) , con il loro passato agricolo e montano, mostrano esempi di architettura rurale veramente suggestivi.

La piazzetta di Presegno, con movenze rinascimentali, e le case degradanti verso la valle di Bisenzio sono quanto di meglio possa offrire la montagna bresciana, chiamata, in quei punti, “le piccole Dolomiti”.

Portali scolpiti, ballatoi in legno con motivi eleganti, affreschi abbondano in un paesaggio stupendo e da mozzafiato.

Fotografia di Giuseppe Biati
Fotografia di Giuseppe Biati

A Presegno, la chiesa parrocchiale di S. Lorenzo (antica chiesa diaconale) è un autentico scrigno d’arte, che custodisce, tra l’altro, tre soase scolpite verso la fine del Seicento dai Pialorsi, detti Boscaì, di Levrange: si tratta delle ancone policrome e dorate, poste agli altari di S. Lorenzo, della Madonna e del Santissimo Sacramento.

Di grande valore sono anche le tele e gli affreschi che decorano il sacro tempio, oltre all’organo e allo splendido, monumentale altar maggiore, di marmi policromi, la cui lavorazione risale al 1700“.

Fotografie di Giuseppe Biati

Questo scrive Giuseppe Biati sulla propria pagina Facebook, nella didascalia del suo bellissimo album fotografico “Questa è la mia terra“. Vi proponiamo alcune sue fotografie che, chissà, forse invoglieranno chi non è mai stato a Presegno a recarvisi per assistere ad un evento curato dagli Amici di Presegno e Bisenzio: il Concerto di Natale.

La Compagnia del Bel Bambin, con Andrea Da Corté, Sandro Del Duca e Pina Sabatini, si esibirà infatti in “Natale in musica nella tradizione europea”.

L’appuntamento è sabato 21 dicembre 2013 alle ore 16,30 in chiesa a Presegno.

Alleghiamo la locandina per ulteriori riferimenti.