BRESCIA – Verso l’eliminazione del tagliando Rc Auto arriva il chip

0

A partire da gennaio del prossimo anno, prenderanno avvio una serie di procedure preliminari finalizzate a consentire il controllo massimo delle targhe dei veicoli in transito su strade e autostrade. In modo particolare, la Provincia di Brescia ha proposto l’eliminazione del tagliando Rc Auto esposto sul parabrezza e lo scorso ottobre sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica è stato pubblicato il Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico nel quale è prevista la progressiva de materializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi per danni derivanti dalla circolazione dei veicoli. Tali tagliandi saranno sostituiti con sistemi elettronici.

??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Su ogni vettura verrà posizionato un microchip mediante il quale i Vigili e la Polizia Stradale potranno verificare la copertura assicurativa dell’automobilista anche a distanza. E’ stata proposta anche l’adozione di telecamere di sorveglianza dotate di sistemi ottici di lettura delle targhe in transito in modo tale che, grazie ad una banca data istituita presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sia possibile verificare on line l’eventuale circolazione di mezzi sottoposti a fermo amministrativo. A Brescia è già tutto pronto: dal Comando di Polizia Provinciale fanno infatti sapere che sarebbero già in grado di svolgere i controlli.