BRESCIA – Prosegue “Tempo di Natale Brescia il regalo più bello”

0

La kermesse natalizia del Comune di Brescia continua, con nuove iniziative. Si comincia sabato 14 dicembre alle 15.30 e alle 17.15, in biblioteca Queriniana, con Giramondo, appuntamento dedicato ai bambini che, accompagnati da uno “strano esploratore” e da un “racconta storie”, viaggeranno con la fantasia alla scoperta di nuovi mondi.  Sempre nella giornata di sabato, alle ore 16.30, il portico di Palazzo Loggia ospiterà lo spettacolo di Jet Set Roger and The Reindeers: il cantante bresciano, accompagnato dal gruppo “The Reindeers”, riproporrà la tradizione musicale anglosassone legata al Natale in chiave leggera e ironica.

indexDomenica 15 dicembre, alle ore 15.30 nel museo di Santa Giulia, sarà la volta di L’abito fa il monaco, un viaggio dall’epoca rinascimentale all’Ottocento alla scoperta delle tendenze del gusto nella storia della moda.  Infine, domenica 15 dicembre dalle 15.30 alle 18.30, Brescia diventerà il palcoscenico per Natale di strada, rassegna teatrale a cielo aperto che porterà in scena nelle strade cittadine una rivisitazione dei capolavori di Dickens, Buzzati e Rodari. Le rappresentazioni, curate dal Ctb (Teatro Stabile), animeranno il pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30.

Gli spettacoli, della durata di 15 minuti ciascuno, verranno ripetuti sei volte (due ogni ora), per consentire a tutto il pubblico di godersi le inaspettate perfomance. Sotto la Pallata, OssigenO Teatro racconterà e interpreterà il breve racconto di Gianni Rodari, La Bambola a Transistor.  In Corso Palestro, all’incrocio con corso Zanardelli, dove svetta dell’Albero di Natale del centro città, Teatro19 proporrà un dialogo serrato tra musica e parola, una partitura costruita sopra e attraverso pagine scelte di letteratura contemporanea. Un reading teatrale in cui l’improvvisazione musicale non è mero accompagnamento, ma si fa corpo vivo sulla scena determinando l’andamento di un racconto sempre ritmato e coinvolgente che prende il titolo di Block notes – appunti di Natale.

Centopercento Teatro, invece, intratterrà il pubblico di via Gabriele Rosa con una perfomance che parla con la voce e col corpo, portando in scena Storie e canti di Natale, liberamente ispirato alla celebre opera di Dickens.
Meo Cominardi & Casi Urbani interpreteranno Racconto di Natale di Dino Buzzati, tratto dalla raccolta Il colombre ed altri racconti. In corso Martiri della Libertà, con la suggestiva scenografia della rinata Chiesa dei Miracoli, puntualmente illuminata, un racconto breve e intenso, coinvolgente e appassionante che, in chiave cabarettistica, presenta la sera di Natale.

I Coinquilini Teatro, da sempre impegnati nel teatro per ragazzi, domenica pomeriggio in Piazza Paolo VI, proporranno la divertente e colorata performance Babbo Natale Rock…on the road. In via Dante, l’attrice Alice Salogni giocherà col pubblico attraverso un’esibizione a tu per tu interattiva e partecipativa. Tutto ruoterà intorno a un semplice e banale pacchetto rosso. L’idea della storia, che farà da cornice all’intero pomeriggio, è nata dalla lettura di un testo per bambini, Il pacchetto rosso di Linda Wolfsgruber e Gino Alberti.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti e aperti al pubblico dalle 15.30 alle 18.30 e di seguito i luoghi delle perfomances: Via Gabriele Rosa, Piazza Paolo VI, Corso Palestro angolo Zanardelli, Corso Martiri della Libertà, Via Dante, Corso Garibaldi – Torre della Pallata.