BRESCIA – Visite allo SpazioAref per un viaggio nell’arte bresciana

0

Guida Artistica organizza due visite guidate per il 15 e 22 dicembre all’interno dell’iniziativa “Atelier d’artista: ieri, oggi e …”.

Guida Artistica propone un esclusivo itinerario nei luoghi in cui l’arte diventa realtà, per indagare il processo che porta dall’ispirazione artistica alla creazione di un’opera, ma anche per conoscere meglio il profilo di alcuni protagonisti del panorama artistico bresciano di ieri e di oggi. Il luogo dell’arte, l’atelier appunto, può dirci molto dell’uomo che lo vive e che in esso crea, compiendo quel processo misterioso e affascinante che porta da un’idea, un sentimento o un capriccio, alla sua concretizzazione materica. Il percorso proposto parte dal cuore del centro storico di Brescia, in Piazza Loggia, dove dal 2006 SpazioAref è la sede ufficiale dell’Associazione artistica e culturale Emilio Rizzi e Giobatta Ferrari. Lo Spazio si articola su tre livelli: la Galleria, il primo piano con l’esposizione permanente dei due pittori a cui l’associazione è dedicata, e infine l’Atelier di Emilio Rizzi.

12_DSCF3535Emilio Rizzi (1881-1952), cremonese d’origine, giunge a Brescia nel 1922 e trova subito un luogo confortevole per il suo lavoro nell’atelier di piazza Loggia, che rimarrà il suo spazio creativo fino al 1952, anno della sua scomparsa. Lo studio è un ambiente affascinante e suggestivo che raccoglie oggetti, mobili e dipinti appartenuti all’artista e raccolti nel corso della sua carriera, sia durante gli anni parigini, che lo videro operare nella capitale francese dal 1909 al 1914, sia durante quelli bresciani.

Lambendo il quartiere del Carmine, brulicante centro creativo della città contemporanea, arriveremo poi all’atelier dell’artista contemporaneo Alessandro Alghisi, che ritrae il nudo dal vero, tema eterno e universale. Coltiva anche la tradizione del Carnet di Viaggio in cui disegna i luoghi visitati. È autore del progetto Brescia Capricciosa, una serie di taccuini illustrati sulla città, ora raccolti in un volume. Infine avremo la possibilità di visitare lo Spazio Poisa, per generazioni sede operativa di una dinastia di raffinati restauratori di opere d’arte, che ora ospita nella magia delle sue stanze il prodigio della solidarietà:è qui che  i ragazzi dell’ANFASS di Brescia hanno la possibilità di seguire laboratori artistici che ne stimolino le abilità e progetti di inclusione sociale attraverso l’arte.

E’ in questo luogo così ricco di tradizione, bellezza e speranza che GUIDA ARTISTICA ha scelto di farvi i migliori auguri di Buone Feste, brindando con il Franciacorta Doc della Tenuta Montedelma (www.montedelma.it) ad un futuro di luminosa solidarietà.

Per esigenze organizzative i posti sono limitati e la prenotazione obbligatoria a:

guida.artistica@gmail.com

347/3028031  347/3735785

www.facebook.com/guida.artistica

Contributo di partecipazione euro 7, gratis under 18

Durata dell’itinerario 1 h e 30 min.