BRESCIA – Continuano le visite guidate organizzate dal ScopriBrescia

0

Le visite guidate proposte da ScopriBrescia non sono finite per quest’anno: sabato 14 dicembre alle ore 15.00 protagonista sarà la chiesa di San Francesco d’Assisi, mentre domenica 15 dicembre, dalle ore 16, l’appuntamento si raddoppia con la Basilica di Santa Maria delle Grazie e il Santuario di Santa Maria dei Miracoli.

L’antica chiesa di San Francesco risale al 1265, con la facciata in stile romanico-gotico, mentre la decorazione al suo interno si è sviluppata nel corso dei secoli: del Trecento sono certi resti di affreschi rinvenuti vicino agli altari con le opere di Romanino e Moretto, entrambi i quali lasciano nella chiesa delle loro pale d’altare. In periodo rinascimentale viene costruito l’altare dell’Immacolata, con gli affreschi di Giovan Francesco Gaggini, mentre nel 1839 l’architetto bresciano Adolfo Vantini, nella fase di restauro dell’edificio, ne aggiunge qualche elemento neoclassico.

Basilica di Santa Maria delle Grazie
Basilica di Santa Maria delle Grazie

La Basilica delle Grazie, nata alla metà del Cinquecento, è stata oggetto di abbellimento nel corso del Seicento, diventando un esempio importante di arte barocca in città. Al suo interno, oltre alle bellissime decorazioni in stucco e ad affresco, si trovano tre opere del grande Moretto (oggi due alla Pinacoteca Tosio Martinengo), dipinti di Francesco Giugno, Alessandro Maganza, Giovanni Mauro delle Rovere, Palma il giovane, Callisto Piazza, Grazio Cossali, Antonio Gandino, Camillo Procaccini, Pietro Maria Bagnatore, Giuseppe Tortelli, Antonio Paglia e Paolo da Caylina il Giovane. Annesso alla chiesa c’è il Santuario, un piccolo luogo meditativo e di preghiera, che sorge su una chiesa precedente, probabilmente del Duecento. Cambiato radicalmente nel corso dell’Ottocento, oggi è in stile neogotico.

Il Santuario di Santa Maria dei Miracoli, riaperto da poco, è un edificio rinascimentale gravemente danneggiato durante la Seconda Guerra Mondiale e per questo ricostruito quasi totalmente. All’interno custodisce opere di Pietro Marone e Grazio Cossali.

Per info e prenotazione obbligatoria 349.5315942 / 333.4246615 oppure info@scopribrescia.com Costo per ciascuna visita guidata: 5 €/gratis under 18.