TRENTO – Il Consorzio Valli Trentine quinta Organizzazione dei Produttori

0

Il “Consorzio Valli Trentine”, recentemente costituitosi, si avvia a diventare la quinta OP (Organizzazione dei Produttori) del Trentino, accanto a Melinda, La Trentina, Sant’Orsola e Consorzio interregionale ortofrutticolo. Quello formalizzato nei giorni scorsi con l’approvazione da parte della Giunta provinciale della delibera proposta dall’assessore all’agricoltura Michele Dallapiccola, è un passaggio che pone precisi vincoli: è infatti condizionato al positivo esito delle verifiche sulla sussistenza dei requisiti, ad iniziare dall’ammontare del valore del prodotto conferito, che per il riconoscimento di OP deve superare i 20 milioni di euro.

indexNella delibera si ricorda che la cooperativa SFT, socia di maggioranza della costituenda OP Valli Trentine, deve ancora approvare e depositare presso la Camera di commercio il proprio bilancio di esercizio, nonché inserire sul SIAN (Sistema informativo agricolo nazionale) le informazioni relative a tutti i produttori soci, informazioni che dovranno essere inserire entro fine anno e che consentiranno di verificare la rispondenza delle superfici e delle relative produzioni dichiarate dalla nuova OP. Il definitivo accertamento dei requisiti, che finora è stato possibile effettuare solo parzialmente, potrà essere concluso entro i sei mesi successivi alla data del riconoscimento. In tal caso l’OP beneficia di eventuali aiuti ad avvenuta conclusione degli accertamenti.