BRESCIA – “Il parco delle cave come bene comune”

0

Martedì 10 dicembre, alle ore 20.30 alla Casa delle Associazioni, si terrà l’incontro pubblico “Il Parco delle Cave come bene comune. Diari di esperienze di partecipazione e proposte per un percorso di progettazione partecipata”, organizzato dalla Consulta per l’ambiente del Comune di Brescia.

indexL’appuntamento sarà un’importante occasione di confronto su un tema, quello del Parco delle Cave, da anni dibattuto. Apriranno la serata Stefano Rostagno e Nicola Urbino, studenti di economia dell’Università Statale di Brescia che, nel corso di uno stage in collaborazione con l’amministrazione comunale, hanno realizzato uno studio sulle aspettative dei bresciani rispetto a quest’area. Prenderà la parola, successivamente, Elisabetta Donati, responsabile scientifico del progetto “Il quartiere come bene comune”, che illustrerà l’esperienza di partecipazione popolare concretizzatasi con la Festa del Parco delle Cave del settembre scorso. Alessandro Peli, Roberto Bellini e Stefania Capelli esporranno il progetto di attuazione di un corridoio ecologico tra il fiume Mella e il fiume Chiese.

L’ultimo intervento sarà affidato ad  Angelamaria Paparazzo, coordinatrice del gruppo di lavoro “parchi” della Consulta per l’Ambiente, per lasciare spazio, successivamente, alla discussione pubblica. Saranno presenti Emanuela Ogna, assessore all’Ecologia del Comune di Rezzato e  Gianluigi Fondra, assessore all’Ambiente, Parchi e Cave del Comune di Brescia. L’avv. Pietro Garbarino, coordinatore dell’Ufficio di Presidenza della Consulta per l’Ambiente del Comune di Brescia, modererà la serata.