MILANO – Il Patarò Lumezzane alla difficile sfida con Grande Milano

0

Domenica 8 dicembre alle ore 14.30, presso lo stadio ”Giuriati”, il patarò Lumezzane sfida l’agguerrito Grande Milano.

download (11)Agganciata l’Asr in cima alla classifica, grazie al successo con bonus conseguito sette giorni fa con il Settimo Torino, una domenica milanese attende il quindici di Gosling ospite del Grande Milano al “ Giuriati”. Proprio sul medesimo terreno di gioco, dove lo scorso 28 ottobre incassarono la prima ed unica sconfitta cedendo agli attuali coinquilini del primo posto della classifica, i valgobbini cercano l’ottavo centro della stagione. Possibilmente accompagnato dal punto di bonus. Un risultato positivo, oltre ad essere necessario per mantenere la vetta, è utile per scacciare definitivamente i fantasmi dell’unica debacle dell’annata. Non certo un traguardo semplice da raggiungere, però. La giovane formazione guidata da Gianluca Ragusi ha, infatti, saputo lasciarsi alle spalle uno sbiadito avvio d’annata e, grazie ai tre successi consecutivi recentemente conseguiti (con Asti, Pariabiago e Rovato), impadronirsi del quarto posto della graduatoria. Della precisa volontà di piena riuscita del Lumezzane ne è consapevole anche il coach dei milanesi, Gianluca Ragusi, che ha dichiarato:

“ Loro sono ambiziosi e sono condannati a vincere, noi siamo giovani e teniamo un profilo basso” .

“ È vero che siamo ambiziosi, ma non siamo presuntuosi –  risponde coach Gosling –  e non sottovalutiamo nessuno. È naturale che giochiamo per vincere e compiere un altro passo verso l’obiettivo finale: la promozione.

Il Grande è una buona squadra ed è completa, dotata di una mischia solida e di un reparto dei trequarti veloce e ben preparato atleticamente. Inoltre, sappiamo che ci attende un campo pesante, al quale noi non siamo abituati allenandoci sul sintetico, ma dobbiamo ripetere l’ atteggiamento e la prestazione di domenica scorsa valsi il successo contro il Settimo. Stiamo bene e in settimana abbiamo lavorato molto, soprattutto in mischia chiusa, in rimessa laterale e sulla difesa negli spazi allargati.”

Una trasferta che si annuncia delicata per il Patarò, ma, come assicura anche il vice capitano Luca Raza, negli spogliato il clima è disteso .

“ Sappiamo che ci attende un’altra partita difficile e che tutte le squadre ci attendono al varco, ma stiamo lavorando molto bene, siamo sereni e il gruppo è compatto. Ambendo alla promozione è chiaro che sentiamo un po’ più di pressione rispetto alle altre formazioni, ma dobbiamo rimanere tranquilli. Se giochiamo come sappiamo, sarà difficile contrastarci.”

Alla lista degli indisponibili, comprendente Medici e Tamburri, si è aggiunto  questa settimana il pilone Picciacia, out per un problema alla spalla.

La formazione del Patarò Lumezzane: Masgoutiere; Fazzari, Scaramella, Gabba, Raza, Locatelli, Cittadini; Cuello, Bellandi, Rizzotto; Scotuzzi, Montini; Peveroni, Cairo, Vitrani. A disposizione: Zoli, Cerri, Cavagna, Colosio, Cropelli, Cudicio, Costantini.