FRANCIACORTA – Mondiale di Rallycross 2014, a Brescia la prova italiana

0

Sarà il circuito bresciano di Franciacorta ad ospitare il 27 e 28 settembre 2014 la prova italiana del neonato campionato mondiale di Rallycross, sempre più popolare grazie alla trasmissione satellitare iniziata qualche mese fa. “Siamo lieti di entrare a far parte di questa nuova ed affascinante disciplina – dice Umberto Andreoletti, direttore generale del Franciacorta International Circuit – ed aver iniziato una nuova collaborazione con partner internazionali del calibro di IMG, ai quali siamo grati per aver dato fiducia al nostro progetto. Ora sta a noi, insieme a tutti gli “attori” presenti sul territorio, onorare questo impegno e promuovere al mondo la nostra Italia”.

RallycrossLa gara bresciana sarà valida anche per il campionato europeo rallycross. Il FIA World Championship Rallycross nel 2014 si svolgerà su dodici eventi tra gare in Canada, Turchia e Argentina e nei paesi europei. Ai classici paesi del nord ne se sono affiancati anche altri tra cui appunto l’Italia. Avere un palcoscenico globale per promuovere questo sport emozionante orientato alla gioventù, non può che aumentare la sua popolarità facendo così crescere anche il lato commerciale.

“La risposta dei promotori di eventi internazionali – ha ricordato Rob Armstrong, responsabile della IMG Motorsports ente organizzatore del campionato, unitamente alla Fia presieduta da Jean Todt – è stata fenomenale e ci aspettiamo ancora di più dai grandi eventi al di fuori dell’Europa negli anni a venire. Siamo lieti che la FIA abbia affidato ad IMG il compito di portare il Rallycross ad un livello più alto dopo il grande successo di promozione di questo sport ottenuto primo anno”. Il FIA World Rallycross Championship sarà solo per i piloti della categoria Supercar, un nuovo Campionato per squadre sarà introdotto in parallelo. Esso si svolgerà in tutti gli eventi in calendario.