BOVEZZO – Rifiuti, un’assemblea pubblica per vedere i risultati

0

L’assessorato all’Ecologia dell’Amministrazione Comunale di Bovezzo ha indetto per lunedì 9 dicembre alle ore 20,30, nella sala consiliare di via Veneto 11 a Bovezzo, un’assemblea pubblica con le seguenti finalità: fare il punto della situazione della realtà locale alla luce della legge che prefissava il raggiungimento minimo del 65% di rifiuti differenziati alla data del 31 dicembre 2012.

Rifiuti differenziataL’introduzione della raccolta differenziata col sistema a calotta, assestata oltre il 75%, dopo un anno e mezzo dall’avvio, quali sono le prospettive? Quali sono le carenze, i limiti ed i costi del nuovo sistema? Quali sono gli interventi in ambito scolastico che possono favorire la conoscenza ed il miglioramento del servizio di raccolta differenziata? Dove finiscono i rifiuti? Il loro riciclaggio? Quali sono le informazioni che il cittadino dovrebbe avere per migliorare la selezione dei rifiuti?

Quali sono le differenze sostanziali, anche in termini di risultati, tra il metodo utilizzato dal comune ed il metodo porta a porta? A queste ed altre domande si daranno risposte attraverso gli interlocutori di Aprica del gruppo A2A che gestiscono la raccolta dei rifiuti urbani nel paese. L’Amministrazione Comunale si dice molto soddisfatta dell’andamento attuale e sta lavorando per migliorare ed aumentare la differenziazione dei rifiuti da parte dei cittadini. Presenzierà all’iniziativa l’assessore all’Ambiente Mario Folli e il consigliere delegato Marco Miristice che ha seguito e curato in prima persona l’introduzione del nuovo sistema di raccolta denominato “a calotta”.