ROVERETO – Coltivava cannabis in una serra, 38enne nei guai

0

A seguito di un controllo della Guardia di Finanza, un 38enne di Rovereto così come i padroni della casa in cui si trovava sono finiti nei guai. L’abitazione dell’uomo è stata sottoposta a perquisizione, a seguito della quale è stata trovata una vera e propria coltivazione di cannabis, con tanto di ventilatori e lampade. Ad insospettire la Finanza anche la circostanza che l’uomo pagava bollette annuali da 2mila euro per alimentare la serra domestica.

Il 38enne, che era in affitto nell’appartamento, ha dichiarato di non aver sottoscritto alcun contratto di locazione e di pagare un canone mensile in nero. Le indagini, quindi, sono andate a coinvolgere anche i proprietari di casa.