LUMEZZANE – Servizio civile nazionale, riapre il bando solo per stranieri

0

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato il provvedimento per l’esecuzione dell’ordinanza r.g.14219/2013 del Tribunale di Milano – Riapertura dei termini per la presentazione delle domande degli stranieri per la partecipazione ai bandi di selezione di servizio civile nazionale pubblicati sul sito istituzionale in data 4 ottobre 2013Il bando quindi è da ritenersi aperto per i soli cittadini stranieri. Possono quindi presentare domanda i giovani che rientrano nelle seguenti categorie:

Servizio civile Lume– cittadini dell’Unione Europea;
– familiari dei cittadini dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
– titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
– titolari di permesso di soggiorno per asilo;
– titolari di permesso per protezione sussidiaria.

Inoltre i richiedenti devono possedere i requisiti di cui all’art. 3 del bando 4 ottobre 2013:

– età compresa tra i 18 e i 29 anni NON compiuti;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità
organizzata.

La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente al Comune di Lumezzane, deve pervenire entro e non oltre le ore 14 del 16 dicembre. Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo queste modalità: posta elettronica certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato, a mezzo “raccomandata A/R” e a mano. E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione, per un solo progetto. Maggiori informazioni sui progetti sono reperibili sui siti internet del Servizio civile e del Comune, oppure all’ufficio Servizi sociali.