CONCESIO – Cromo dai rubinetti, flash mob e conferenza con il M5S

0

Dai rubinetti di Brescia e della Valtrompia esce acqua sempre più contaminata da Cromo esavalente, un metallo pesante classificato dalla IARC come cancerogeno in classe I per l’uomo. Quali sono gli effetti nocivi del Cr 6+ per la salute umana? Qual è l’entità della contaminazione del territorio bresciano?

Acqua Concesio M5SEnti e Autorità preposte come intendono tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini? Per informare i cittadini e dare risposta a questi e ad altri interrogativi, il Meetup “Amici di Beppe Grillo della Valtrompia” organizza la conferenza “Cromo 6- Si può morire a norma di legge?” che si terrà venerdì 6 dicembre alle ore 20 a Concesio, nell’auditorium della scuola media di Sant’Andrea, in via Camerate 5.

Relatori saranno la dott.ssa Silvia Palladini, chimico che illustrerà le caratteristiche del Cromo, le possibili fonti di inquinamento, nonché gli effetti sulla salute umana, Giampietro Maccabiani consigliere regionale, Vito Crimi senatore e Giorgio Girgis Sorial deputato, tutti e tre del Movimento 5 Stelle che spiegheranno le contraddizioni normative e informeranno i presenti sugli ultimi sviluppi della delicata situazione, anche dopo l’interrogazione parlamentare presentata lo scorso 15 ottobre sul tema dal deputato Sorial.

Dopo gli interventi, sarà lasciato spazio al dibattito con la possibilità per tutti i presenti di intervenire con testimonianze, domande e proposte di discussione. L’evento sarà preceduto da un flash mob che si terrà a Concesio, tra via San Gervasio e viale Europa alle ore 15 per attirare l’attenzione della cittadinanza.