RODENGO SAIANO – Immacolata all’Abbazia tra mercatini e vin brulé

0

Se non avete ancora pensato ai regali di Natale e vi andasse di trascorrere la festa dell’Immacolata concezione immersi nelle bellezze dell’Abbazia di San Nicola, sappiate che domenica, 8 dicembre 2013, presso l’oratorio adiacente all’Abbazia Olivetana di Rodengo Saiano verranno allestite circa cinquanta bancarelle per il “Mercatino di Natale”.

Abbazia di San Nicola
Abbazia di San Nicola

Troverete esposti presepi, alberelli di Natale, palline decorate, i più svariati addobbi natalizi, bijoux fatti a mano, sciarpe, guanti e cuffiette, giocattoli, cornici, ceramiche, pizzi, tovaglie, artigianato, manufatti locali e tanto altro.

Molte sono le bancarelle che devolveranno l’incasso della giornata ad organizzazioni no-profit: ad occuparsi di ciò sarà l’associazione culturale che, grazie al patrocinio del Comune, ha dedicato anche quest’anno molte energie nell’organizzazione dei mercatini: “Oltre l’immagine“, nata nel 2001 dalla volontà di alcune donne del paese di creare occasioni d’incontro sul territorio per fini culturali e ricreativi.

Le bancarelle saranno allestite dalle 10 alle 12:30 e dalle 14 alle 19 e sarà possibile riscaldarsi sorseggiando il vin brulé messo a disposizione dagli Alpini e sgranocchiare, per una modica cifra, un buon panino.

Nel pomeriggio i più piccoli potranno partecipare a giochi d’animazione per bambini e sarà allestito il pozzo di san Patrizio, il cui ricavato sarà devoluto a “Rete di Daphne”, un’associazione di cui abbiamo parlato tempo fa che aiuta le donne maltrattate in Franciacorta.

Alle ore 15 è in programma una visita guidata dell’abbazia che, come recita il video che vi segnaliamo, è uno dei più maestosi e ricchi, dal punto di vista artistico, complessi religiosi del nord Italia”: