BRESCIA – Pane e storia: tre conversazioni sul cibo a Santa Giulia

0

“Pane e storia” è il primo ciclo di tre “conversazioni in Santa Giulia” , programmate presso l’auditorium del museo, il 2, 9, 16 dicembre, con cui prende avvio un articolato percorso di riflessione su cibo e sapere, in vista di Expo 2015, alla luce della millenaria vicenda del complesso giuliano, ora patrimonio dell’umanità.

Santa-Giulia-Bs-295x300Intorno a “Pane e storia” si confrontano studiosi, maestri di cucina, esperti della nutrizione ed amministratori per chiarire i nessi tra alimenti e consuetudini di vita, tra il pane cibo del corpo e la storia nutrimento della mente. Gli incontri, strutturati in forma dialogica, prevedono due distinti, ma complementari, momenti di lavoro. Una prima parte più storico-scientifica, con lezioni in forma di conversazione, letture, immagini e filmati affidata ai professori Xavier Barral i Altet (Université de Rennes II – Ca’ Foscari di Venezia), Massimo Montanari (Università di Bologna) e Roberto Greci (Università di Parma), abbinata ad una seconda parte di educazione alimentare, analisi sensoriale e degustazione di prodotti con la regia di Cast alimenti – La scuola di cucina e con la partecipazione del maestro di pasticceria Iginio Massari, dello chef Beffe Maffioli e dell’enogastrono Costantino Gabardi. Le tre conversazioni saranno coordinate dal vicesindaco Laura Castelletti e dal prof. Gabriele Archetti (Università Cattolica del Sacro Cuore).