RODENGO SAIANO – Camozzi, Fondital, Sabaf e Danieli in Aib. La “vernice” al Musil

1

Aib accoglie tra i suoi iscritti alcuni dei principali gruppi industriali bresciani. Si tratta di Camozzi, Fondital, Sabaf e Danieli & C. Officine Meccaniche Spa, che ufficializzeranno il loro ingresso nella più antica associazione industriale d’Italia durante un evento al quale parteciperanno il presidente di Aib Marco Bonometti e il numero uno di Confindustria Giorgio Squinzi.

Aib industria“Uniti per cambiare”, questo il titolo scelto per l’evento che si svolgerà martedì 3 dicembre a partire dalle 10,30 al Musil Museo dell’Industria e del Lavoro (via del Commercio, 18) a Rodengo Saiano e che si aprirà con l’intervento introduttivo del presidente Bonometti. A seguire la tavola rotonda, moderata da Antonio Lucaroni (vicedirettore di Agi con delega all’informazione economica), con Attilio Camozzi (Camozzi Spa), Roberta Niboli (Raffmetal Spa), Alberto Bartoli (Sabaf spa) e Loris Maestrutti (Danieli & C. Officine Meccaniche Spa).

Chiuderà la mattinata l’intervento del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi. Un nuovo risultato, dunque, che rafforza l’associazione rendendola ancora più rappresentativa e autorevole e che segue solo di pochi giorni l’annuncio della riduzione dei contributi associativi, conseguita attraverso un processo di riorganizzazione interna e spending review voluto dal presidente Marco Bonometti.

1 Commento

Comments are closed.