BRESCIA – Al via le iniziative dedicate al Natale

0

Apre i battenti, sabato 30 novembre, Tempo di Natale – Brescia il regalo più bello, la rassegna di eventi natalizi in programma nella nostra città.

imagesIl calendario, già dai primi giorni, si presenta ricco di novità. Tra le più significative l’apertura straordinaria della quarta cella del santuario repubblicano, nell’area archeologica del Capitolium, sabato 30 novembre dalle 14 alle 17 e domenica 1 dicembre 2013 dalle 10 alle 17, che renderà possibile visitare, in via eccezionale, la famosa sala affrescata del I secolo a.C.. Sempre nella giornata di sabato, il porticato di Palazzo Loggia ospiterà una suggestiva video-installazione sul tema della natività attraverso opere quali l’Annunciazione di Simone Martini, la Visitazione di Pontormo, la Natività di Correggio e lo splendido mosaico con i Re Magi di Sant’Apollinare Nuovo a Ravenna. Infine, nella giornata di domenica 1 dicembre alle ore 17, la splendida cornice di Piazza Loggia ospiterà l’esibizione di Andrea Loreni, funambolo professionista, che si esibirà in una passeggiata a dieci metri di altezza.

Ecco il programma in dettaglio:

Domenica fra le stelle
1 dicembre 2013 – alle ore 17 in Piazza Loggia esibizione del funambolo Andrea Loreni
Una vecchia filastrocca cantava “un elefante si dondolava sopra un filo di ragnatela”… E sul filo della magia, come in una passeggiata fra le stelle, i negozi accoglieranno tutto il pubblico per inaugurare la prima delle quattro domeniche di festa in centro. Un evento inedito, per la prima volta presentato a Brescia, nella storica e suggestiva cornice di piazza Loggia.

XMAS FACTORY (letture, teatro, danza, musei per Natale a Brescia)
PIAZZA LOGGIA (portico PALAZZO LOGGIA)
Teatro e musica per bambini
Sabato 30 novembre 2013 ore 16.30
Storie scatole e scarabocchi. Letture fra renne, strenne, cavalli e cammelli. Ma quanto manca a Mezzanotte?  Papiro e Pergamena racconteranno ai bambini storie che parlano del Natale. Tutte le attività sono gratuite con ingresso sino ad esaurimento dei posti disponibili. Gli spazi destinati al progetto teatrale verranno allestiti “a misura di bambino” mediante la collaborazione dello studio di architettura RE-DESIGN. è un progetto in collaborazione con Associazione Teatro 19 e Teatro Telaio.

MUSEI CIVICI D’ARTE E STORIA
AREA ARCHEOLOGICA DEL CAPITOLIUM
Apertura straordinaria del Santuario Repubblicano
30 novembre ore 14.00 -17.00  e 1 dicembre 2013  dalle ore 10.00 alle ore 17.00
In questi due giorni sarà possibile visitare in via eccezionale la famosa aula affrescata del Santuario del I secolo a.C. prima che ripartano i lavori di valorizzazione del sito. Bisognerà infatti attendere il 2015 per visitare questo edificio, quando sarà inserito definitivamente nei percorsi archeologici dell’area del Capitolium. Per l’occasione, Sabato 30 novembre dalle 14.00 alle 17.00 e Domenica 1 dicembre dalle 13.00 alle  17.00, sarà aperto il percorso archeologico di Palazzo Martinengo. E’ un progetto in collaborazione con Provincia di Brescia e Touring Club Italiano.
MUSEO DI SANTA GIULIA
30 novembre 2013 – 06 gennaio 2014
Tempo di festa, tempo di museo
Un invito a vivere il museo autonomamente, o in compagnia di parenti e amici, per riscoprirlo come uno spazio libero e imprevedibile, da ri-conoscere attraverso la propria immaginazione e le emozioni da essa suscitate. La festa, nella sua accezione più ampia, è il tema scelto: viene affrontato nelle sue diverse e più gioiose sfaccettature attraverso le preziose opere  esposte nelle sale, affiancate per l’occasione da manufatti, oggetti e dipinti provenienti dai depositi.  Questi ultimi, saranno protagonisti in percorsi assolutamente inusuali, così da sollecitare la curiosità e l’interesse anche del pubblico  che già abitualmente  frequenta il museo. L’appuntamento è presso il Museo di Santa Giulia: ogni domenica, alle 15.30, una guida speciale accoglierà i visitatori per accompagnarli in itinerari sempre diversi.  Al termine, nella White room, materiali e insoliti strumenti saranno adoperati in un’esperienza hands on, dove approfondire in modo originale il tema affrontato. A conclusione, niente di meglio di un pasticcino.

domenica 1 dicembre ore 15.30
Scene dalla Natività’
Il percorso affronta l’iconografia della nascita di Cristo attraverso il linguaggio teatrale e mostra come agli elementi base della rappresentazione, tratti dal Vangelo di Luca, altre fonti scritte abbiano aggiunto numerosi e diversi particolari. Si può quindi scoprire quanto gli artisti, nel tempo, abbiano rielaborato la scena attraverso elementi distintivi del gusto e della sensibilità personali, arricchendo il racconto principale di nuovi significati.

Il museo per i più piccoli
Domenica 1-8-15-22–29 dicembre, dalle 15.30
Raccontami una storia
Mentre gli adulti seguono i percorsi loro proposti, uno spazio privilegiato, allestito come una piccola biblioteca artistica, è dedicato ai bambini (dai 4 agli 11 anni). Qui, su un tappeto e tra morbidi cuscini, ognuno può mettersi comodo e scegliere un libro, sfogliarlo e leggerlo oppure ascoltare una “storia d’arte” raccontata da un abile narratore.

MOSTRA IN SANTA GIULIA
30 novembre 2013 – 6 gennaio 2014
Il viaggio dipinto
Il percorso espositivo propone il tema del viaggio attraverso le opere di alcuni maestri dell’Ottocento conservati nei depositi dei Musei bresciani. Alla scoperta di antiche rovine, luoghi esotici, laghi e vallate, gli artisti fissano i loro ricordi su taccuini e tavolette con il tratto rapido della matita o con sintetiche stesure all’acquarello. Al loro ritorno, tali appunti visivi si traducono  spesso in tele anche di grande dimensione. Luigi Basiletti a Roma e Napoli, Giuseppe Canella in Francia e Olanda, Giovanni Renica in Oriente e Francesco Filippini nelle valli bresciane, restituiscono la variabile bellezza del paesaggio descritto nei dettagli o trasfigurato dalla memoria.

MUSEUMS IN SHORT
3 dicembre, ore 21.00
POMPEI
In esclusiva, dal British Museum di Londra la più grande ricostruzione nella storia del cinema. Un film sulla vita e la morte di Pompei ed Ercolano.
4 dicembre, ore 18.30
Serata di premiazione del concorso di cortometraggi rivolto a tutti i musei europei, promosso da Fondazione Brescia Musei, Cinema Nuovo Eden e Musil, con EMA European Museum Academy. Saranno consegnati tre premi: il Santa Giulia Award, il Musil Award ed il premio della critica, il Museums in Short Award. Il presidente della giuria e padrino dell’iniziativa è Massimo Negri.  A seguito della premiazione verrà proiettato il film-documentario L’Italia dei Longobardi, prodotto dall’associazione Italia Langobardorum in partenariato con Archeoframe, laboratorio di valorizzazione e comunicazione dei beni archeologici dell’università IULM.

UN NATALE DI LUCE
dal 30 novembre al 06 gennaio 2014
La città celebra il tempo di Natale con sorprendenti video-installazioni, proiezioni architetturali e un allestimento di luminarie che si estende ben oltre il perimetro del ring, arrivando ad abbracciare tutti i quartieri con luci, fiocchi e verdi rami.

PORTICO DI PALAZZO LOGGIA – P.zza Loggia
30 novembre 2013 – 06 gennaio 2014
Natività!
Un viaggio, un racconto, un gioco interattivo alla scoperta della natività attraverso le opere dell’Annunciazione di Simone Martini, la Visitazione di Pontormo, la Natività di Correggio e lo  splendido mosaico con i Re Magi di Sant’Apollinare Nuovo a Ravenna.  Video-installazione di Dario Pasotti e Andrea Giuliano, a cara di Scena urbana

CHIOSTRO DI SANTA MARIA IN SOLARIO
30 novembre 2013 – 06 gennaio 2014
L’Ancella
Al calar del giorno, un’ancella dell’antico Monastero canta svolgendo un compito quotidiano, semplice e poetico, che ci riporta nel lontanissimo ‘500 bresciano. Video-installazione di Enrico Ranzanici, a cura di Scena urbana NON E’ NATALE SE….. L’immaginario del magico Natale non può fare a meno della pista da pattinaggio sul ghiaccio, la giostra d’epoca con i cavalli e le bancarelle di prodotti artigianali.

PIAZZA DEL MERCATO
30 novembre – 06 gennaio 2014
Giostra d’epoca
Un tuffo indietro nel tempo con la giostra dei cavalli d’epoca, che farà tornare tutti bambini grazie alla sua poetica magia.