LUMEZZANE – Il club Motori Storici ha aperto la nuova sede di gruppo

0

Il club Motori Storici di Lumezzane ha inaugurato la sua nuova sede che l’amministrazione comunale ha assegnato al club di cui fanno parte circa un centinaio di soci. Nato nel 2002, lo spirito del club presieduto da Ugo Pasotti è stato quello di collaborare con gli enti locali e le altre associazioni per organizzare e partecipare attivamente a manifestazioni non solo di auto storiche.

Taglio del nastro alla sede
Taglio del nastro alla sede

Importanti sono gli appuntamenti a carattere solidaristico con i ragazzi della cooperativa “Cvl” in veste di navigatori e con altri gruppi per raccogliere fondi in favore dei più bisognosi. Da due anni il club ha acquisito anche la qualifica di scuderia, permettendo ai soci di rappresentarlo anche nel mondo delle gare di regolarità, annoverando presenze “nelle più importanti manifestazioni, come il Trofeo Città di Lumezzane, Aido, Coppa città della Pace e Winter Marathon – ricorda il presidente Pasotti.

Considerando lo spirito amatoriale che trascina i nostri associati i risultati ottenuti possono definirsi buoni”. Motori Storici Lumezzane vanta poi alcune collaborazioni con altre associazioni quali: Club 500 Cavallino Tre Ponti di Jesolo, Club 500 Mantova, Auto moto club di Flero, Ferrari club Nuvolera, Emmebi 70 Classic, Club Amici delle nonne di Torbole e club delle Egie di Darfo Boario Terme.

Passione ed entusiasmo sono alla base dell’attività del club valgobbino che il prossimo anno rinnoverà il consiglio direttivo. “Sono molti, a cominciare dall’amministrazione comunale – ha concluso Pasotti – quelli che vanno ringraziati per essere arrivati oggi all’inaugurazione”.