BRESCIA – Giorni di arresti e denunce per la Polizia locale

0

Sono stati alcuni e significativi gli interventi realizzati nei giorni scorsi dalla polizia locale. Le azioni realizzate hanno, per altro, portato all’arresto e alla denuncia di alcuni soggetti. Mercoledì scorso il personale del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Brescia ha denunciato una cittadina di origine rumena residente in città di 45 anni  che aveva messo in atto azioni di minaccia verso alcune dipendenti dell’ufficio servizi sociali del Comune di Brescia. La donna si è presentata negli uffici celando addosso delle armi, che poi si sono rivelate armi giocattolo, coll’intento di intimorire le addette comunali qualora le stesse non l’avessero favorita rispetto al pagamento di alcune utenze domestiche non pagate, facendo intendere di essere in possesso di armi e all’occorrenza di poterle usare. La stessa è stata denunciata per minacce e le armi giocattolo sono state sequestrate.

imagesIl personale del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Brescia ha poi proceduto alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di un cittadino bresciano di 53 anni residente in provincia di professione camionista poiché questi si è reso responsabile di atti persecutori (Stalking) in danno di una donna sempre di origine bresciana di 27 anni con la quale nel passato egli aveva avuto una burrascosa storia sentimentale. A carico dell’uomo è stato anche sequestrato materiale comprovante gli intenti persecutori oltre a materiale pornografico risalente alla precedente relazione.

Il 21 novembre 2013 la polizia giudiziaria del comando di via Donegani ha arresto un cittadino di origine centro-africana di anni 46 senza fissa dimora  durante una operazione di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella zona di Via XX Settembre. Il soggetto alla vista degli agenti ha cercato inoltre di occultare un discreto quantitativo di sostanza stupefacente già confezionata in 13 buste e pronte alla vendita che aveva tra gli indumenti per un totale di circa 32 grammi.

Durante l’ultima operazione compiuta  venerdì 22 novembre la polizia locale ha arrestato 4 soggetti stranieri di origine nord e centro africana di età compresa tra i 30 e i 40 anni per spaccio di droga. In seguito alle relative perquisizioni sono stati sequestrati circa 3000,00 euro provento dello spaccio.