SARNICO – Saldi e il mercato speciale, weekend dedicato a “Il Battello”

0

Dopo il successo della I edizione targata “Shopping Saturday” torna a Sarnico l’iniziativa “Un caldo weekend di shopping” nata in Gran Bretagna qualche anno fa per aprire, in anticipo e solo per qualche ora, i saldi invernali. Dalle ore 10 fino alle ore 20 oltre 30 negozi apriranno i saldi in esclusiva soltanto per due giornate, ovvero sabato 23 e domenica 24: tutti i clienti che si recheranno a Sarnico potranno quindi aggiudicarsi capi scontati fino al 30%. Una due giorni organizzata dall’associazione commercianti in cui si potranno fare dei veri e propri affari, sfruttando i prezzi più bassi di tutto l’anno, se non si considerano naturalmente i tradizionali periodi dei saldi.

GetAttachment.aspx

A partecipare all’iniziativa saranno soprattutto i negozi di abbigliamento, scarpe e oggettistica che esporranno l’apposita locandina: gli sconti saranno applicati sulle nuove collezioni, con un risparmio notevole per tutti coloro interessati a fare degli acquisti o, perché no, dei regali prima di Natale.

“Questa iniziativa si è dimostrata un vero successo lo scorso anno- ha fatto sapere Giampietro Belotti, Presidente dell’associazione commercianti di Sarnico- . Ci è sembrato un modo originale e interessante per agevolare il consumatore ancor prima dell’apertura ufficiale dei saldi, accompagnandoli verso il periodo natalizio. Anche per i commercianti è naturalmente un’opportunità per risollevarsi da un periodo difficile per i consumi. Naturalmente non potevamo non ripetere questa iniziativa anche nel 2013, raddoppiando le ore a disposizione per questi acquisti scontati”.
I saldi invernali inizieranno poi dopo le feste natalizie.

Domenica 24 Novembre inoltre l’amministrazione comunale ha deciso di concedere gratuitamente a tutti gli ambulanti che ogni giovedì danno vita al ricco e longevo mercato comunale la possibilità di rinnovare l’appuntamento con gli acquisti in piazza.
“Siamo grati all’amministrazione per averci offerto questa possibilità- ha sottolineato Oscar Bosio, che da anni è uno degli ambulanti del mercato. Lavorare a Sarnico la domenica è di certo una grande opportunità per noi, anche perché le persone che si potranno recare al mercato saranno molte di più di quelle che vengono nella tradizionale giornata del giovedì. Per questo abbiamo deciso, tutti insieme, di devolvere una quota del nostro ricavato di domenica alla cooperativa sociale Il Battello. Un gesto che testimonia la nostra vicinanza e gratitudine nei confronti del territorio”.

I contributi verranno consegnati alle ore 15 di domenica in Piazza Besenzoni direttamente ai ragazzi che quotidianamente frequentano la cooperativa Il Battello. L’appuntamento con il mercato quindi raddoppia questa settimana: domenica ci saranno oltre 60 ambulanti nelle piazze di Sarnico. Per chi giungerà sul Sebino nel weekend ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta: i visitatori potranno scegliere se pattinare sul ghiaccio, approfittare dei saldi speciali nei negozi oppure cercare affari al mercato.