BRESCIA – Ultima giornata per festeggiare i 10 anni di FilmLabFestival

0

Terza ed ultima giornata per FilmLabFestival 2013. Tantissimi gli appuntamenti per chiudere l’edizione con cui il festival ha festeggiato i suoi primi 10 anni.

Idownload (13)l primo appuntamento è alle 16 con Corti per merenda. Non può mancare la sezione che Filmlabfestival ha inaugurato tre anni fa e che ha pensato per i più piccoli: una selezione di opere dedicate all’animazione, nata con l’intenzione di permettere ai piccoli spettatori (dai 4 ai 10 anni) di prendere confidenza con l’arte cinematografica, e conoscere personaggi e storie che non avrebbero diversamente la possibilità di essere viste, perché non inserite nei canali convenzionali di distribuzione.  Opere d’ingegno e maestria per tecnica, giocose per levità o che arrivano dritte al cuore e all’immaginazione del bambino, diverse sia dal punto di vista tecnico che narrativo, da quello che normalmente viene offerto dalla televisione e dalla grande distribuzione cinematografica. Nuove avventure per il ‘Rescue Team’, alle prese questa volta con un toro ed un torero, per Tonky, chiamato a giocare una partita a calcio e per Miriam e la sua gallina: riusciranno a far funzionare un robot da cucina?

Si prosegue alle 18 per il secondo appuntamento con the best of … animazione flabf. Una bizzarra creatura persa su una spiaggia, un criceto in cerca del suo amore attraverso il mondo. Un ragazzo e un pinguino in viaggio verso il Polo Sud e ancora un inedito dalla Russia: Pishto goes away.

Si conclude alle 21 con una serata densa di emozioni.

Tre gli inediti in concorso. Buzkashi Boys, il primo progetto dell’Afghan Film Project, organizzazione non profit co-fondata nel 2010 da Sam French, regista del cortometraggio (nomination Oscar 2013), per sostenere la cinematografia afgana e sottolineare il potere comunicativo del cinema nell’avvicinare le culture, Ce l’hai un minuto? un corto che ha un produttore bresciano, Ermanno Guida e parla dell’incontro tra culture, linguaggi e generazioni diverse. Nominato ai David come miglior corto ed in concorso al Miami Film Festival, a Toronto, Cleveland. Ed infine ancora un corto selezionato dalla Hamburg Media School, Erbgut: la storia di Max che deve confrontarsi con un’eredità scomoda e difficile.

Ma soprattutto verrà svelato il vincitore come Miglior Corto dell’Edizione 2013.

Per maggiori informazioni www.filmlabfestival.it – 030.8379404