VAL SERIANA – Lettera dal Sindaco: “Non accetate passaggi da sconosciuti!”

0

In seguito alle aggressioni avvenute la scorsa settimana a Rovetta e a Clusone
la tensione e la paura per i figli non accenna a placarsi nella bergamasca.Carabinieri
Non si tratta dello stesso uomo, le due ragazze aggredite erano state strattnate da uno sconosciuto che chiedeva loro di seguirle, quest’ultimo caso pare che a bordo di un furgone l’uomo abbia chiesto ad una ragazzina di seguirlo.
Mercoledì  mattina a Cene, i carabinieri si sono presentati a scuola, in seguito alla lettera inviata dal Sindaco ai genitori degli alunni.
Nei giorni scorsi una ragazza frequentante la seconda media ha confessato al suo insegnante di essere stata avvicinata da un uomo, su un furgone bianco che le ha chiesto di salire.
Il tentativo è accaduto in località Monte Bue.

Il Sindaco Cesare Maffeis ha inviato una lettera ai genitori degli alunni per chiedere ai genitori di informare i figli di non accettare assolutamente passaggi dagli sconosciuti.