MILZANO – 1500 firme contro la pista di motocross

0

Circa 1.500 firme per dire no al progetto che prevederebbe la costruzione di una pista di motocross a Milzano.

pieve di comellaIl Comitato contro la costruzione della pista, e della relativa scuola di motocross si è formato in pochissimi giorni, e forte del gran numero di firme raccolte è già pronto per depositarle in comune, e come dichiara la portavoce Maria Teresa Scaglia: “Stanno tentando di mettere in atto l’ennesimo scempio”. Infatti secondo la Scaglia la pista dovrebbe essere realizzata nei pressi dell’antica strada che conduce alla Pieve di Comella, una delle zone ancora verdeggianti rimaste intonse.

La Scaglia spiega “siamo venuti a conoscenza dell’assurda idea per puro caso. Allora ci siamo attivati con urgenza. Con noi si stanno schierando le comunità di Offlaga, Cigole, Pralboino, Seniga e Ostiano, comuni limitrofi al nostro. A suo tempo, i sindaci di questi paesi, avevano firmato un protocollo d’intesa per la tutela dell’ambito territoriale del Mella.

Dal canto suo, il Sindaco rende nota la sua posizione: “le firme valgono zero. In Comune non è ancora stato presentato nessun progetto, su quali basi il comitato ha raccolto le firme? Girando casa per casa con una foto fuorviante? Il Comitato dice di aver appreso per caso l’idea, ma il Pgt, da due anni prevede che l’area possa ospitare impianti sportivi”.

Nulla di effettivo quindi, le firme sono state raccolte, anche se il progetto non è ancora stato definito, l’opinione della popolazione al riguardo è evidente.