DESENZANO – Economia e agricoltura: nuovi scenari di sviluppo

0

Si terrà sabato 23 novembre nella sala Pelèr di palazzo Todeschini, dalle ore 9.30 alle 13, il quarto incontro pubblico della serie promossa dall’Amministrazione comunale in vista della variante generale al Piano di Governo del Territorio.
Il percorso, tra ottobre 2013 e gennaio 2014, porterà alla redazione della variante vera e propria nel corso del 2014, per concludersi nella prima metà del 2015. Dato che il PGT resta in vigore cinque anni, il nuovo strumento urbanistico accompagnerà Desenzano fino al 2020.

imagesDopo l’incontro fuori programma del 9 novembre, dedicato alle infrastrutture viabilistiche Alta Velocità / Alta Capacità, nel prossimo incontro si vuole avanzare l’ipotesi che lo sviluppo economico di un territorio vocato al turismo sia legato anche alla qualità delle produzioni agricole ed alle possibilità che tali imprese costituiscano un’alternativa di sviluppo e di opportunità lavorativa per i giovani. Il prof. Gianni Scudo, Ordinario di tecnologia dell’architettura al Politecnico di Milano, è stato invitato per una relazione su Costruire con la terra. Seguiranno comunicazioni su L’agricoltura biologica quale prospettiva di sostenibilità economica di Enrico Di Martino, Consigliere dell’Associazione Lombarda Agricoltori Biologici e Biodinamici “La Buona Terra”, Ecosostenibilità e valore del patrimonio verde di Nada Forbici, Presidente Assofloro Lombardia, Un’eccellenza del territorio: il Lugana di Luca Formentini, Presidente del Consorzio per la tutela del Lugana e Il festival dell’AgriCultura a Desenzano di Marialuisa Monesi, Presidente del Comitato Desenzano AgriCultura Festival.

Il dibattito con la cittadinanza sarà moderato da Stefano Bianchi, membro della Consulta urbanistica e mobilità del Comune di Desenzano del Garda. Conclude i lavori Giuseppe Savasi, anch’egli membro della Consulta Urbanistica e mobilità.