CONCESIO – Due clandestini arrestati per furto, ma sono già fuori

0

Questa notte alle 1,15 circa, i carabinieri di Concesio con quelli della Radiomobile di Gardone Valtrompia sono intervenuti in via Mazzini a Concesio dove erano state segnalate due persone che si arrampicavano sulla grondaia di una casa privata.

Arresti ConcesioGiunti sul posto, i militari hanno notato vicino al muro e alla grondaia delle impronte di scarpe che portavano verso l’appartamento al secondo piano dell’edificio. Subito hanno bloccato le possibili vie di fuga e aspettato che i malviventi uscissero dalla porta finestra posta al secondo piano usata per accedere all’interno dell’appartamento o dalla porta d’ingresso.

Dopo pochi attimi d’attesa, da quest’ultimo ingresso sono usciti due giovani di uomini che dopo aver tentato la fuga, sono stati bloccati e arrestati. I due ladri, G. A. di 19 anni e P. B. di 24 anni, entrambi albanesi, clandestini e senza fissa dimora, sono stati perquisiti sul posto e trovati in possesso della refurtiva poi recuperata e restituita alla proprietaria.

Sul posto i militari hanno sequestrato anche un grosso cacciavite usato dai due per forzare la porta finestra dell’appartamento. Stamattina sono stati giudicati entrambi con il rito per direttissima e condannati a 1 anno di carcere e 400 euro di multa. Ma la pena è sospesa e i due giovani sono stati scarcerati.