MONZA – Il bresciano Novaglio (Mini) vince il Rally Ronde

0

Navigatori e piloti bresciani sugli scudi domenica scorsa in occasione del 2° Rally Ronde di Monza organizzato dalla Vedovati Corse. Tra i primi, da segnalare la vittoria assoluta di Danilo Fappani in coppia con Franco Uzzeni su una Subaru Imrpeza WRC che ha bissato la vittoria dello scorso anno.

Novaglio vincitore all'arrivo
Novaglio vincitore all’arrivo

Tra i secondi, invece, la vittoria nella categoria Racing Start di Nicola Novaglio, già campione italiano di velocità in montagna nella stessa categoria. Navigato da Alberto Ferlinghetti, al volante della velocissima Mini Cooper S RSTB, preparata da ACRacing dei fratelli Abate, il pilota di Nave si è imposto agevolmente, facendo segnare tempi in grado di posizionarlo tra i migliori anche nella classifica assoluta.

Quattro prove speciali hanno caratterizzato una manifestazione ben organizzata, con un’alta partecipazione di iscritti, 100 equipaggi, il massimo stabilito e con una buona affluenza di pubblico. “Partiamo per stupire” sono state le parole del giovane bresciano sulla pedana di partenza e cosi è stato. Anche questa volta Novaglio ha dimostrato con impressionanti riscontri cronometrici che l’accoppiata Novaglio-Mini è quella da battere.

Già  dalla prima prova speciale il cronometro si è fermato ben al di sotto dei tempi fatti registrare dai diretti avversari, segnando per ogni prova speciale il nuovo record di categoria. Molto soddisfatto per l’ennesimo eccellente risultato, Nicola ha dedicato la splendida vittoria “a Mini Italia e a tutti gli sponsor che in questo 2013 da incorniciare mi hanno permesso di potermi laureare campione italiano”.