ESINE – Fermi i lavori per lo svincolo, cantieri sono infiniti

0

Già da quattro anni, lo svincolo dell’ospedale di Esine attende di essere concluso. Per la fine lavori bisognerà attendere ancora un anno, giacché l’Anas ha deciso di rescindere il contratto con la seconda azienda appaltatrice, alla luce dei ritardi. Se ripete dunque il copione, in quanto in modo del tutto analogo si era interrotto nel 2011 il contratto con la Coges di Torino.

Il primo cittadino del Comune di Esine Fiorino Fenini attende quindi che ci sia una ditta in grado di portare avanti i lavori e concluderli il prima possibile. Per ora, dunque, il cantiere è fermo. Si dovrà tornare ad assegnare i lavori ad una nuova ditta e le lungaggini dell’iter burocratica da seguire posticiperanno l’avvio dei lavori al 2014.