PINZOLO – Presentazione libro “La voce della paura” di Failoni

0

Dopo l’ottimo successo di critica e di pubblico ottenuto da Loreta Failoni con il suo romanzo d’esordio La bisettrice dell’anima, la scrittrice tionese di cimenta con una nuova  prova letteraria.  Il risultato è un giallo, non un thriller, che pagina dopo pagina conquista il lettore portandolo a soluzioni imprevedibili.

imageAlcuni temi, quali l’antisemitismo e il ruolo della donna erano presenti anche nel libro precedente, ma sta proprio nella bravura dell’autore proporre gli stessi temi con prospettive e contesti completamente diversi. Il romanzo è ambientato nella Svezia contemporanea. Un bambino di circa quattro anni viene ritrovato mente cammina sull’autostrada. Le ricerche sulla sua identità non portano a nulla. Il bambino apparentemente sano, non parla e vie affidato alle cure di una coppia in attesa di adozione. Alcuni anni dopo Lars, il padre adottiva, viene ucciso in Afghanistan con alcuni colleghi giornalisti. Emily, la madre adottiva, sconvolta dal dolore si rifugia sull’isola di Gotland con il bambino. La pace dell’isola si trasforma in una sorta di incubo. Inspiegabilmente madre e figlio entrano nel mirino di qualcuno. Inizia così un lavoro di ricerca che la porterà, tra continui pericoli e minacce, a scoprire la vera identità del figlio e a svelare un vero intrigo neonazista.

L’incontro di presentazione è previsto per venerdì 22 novembre alle ore 20.30 presso la Biblioteca comunale in via al Sole 30. Sarà presente l’autrice, presenta l’opera la giornalista Alberta Voltolini e interverrà Renzo Fracalossi. E’ gradita la partecipazione di tutti i lettori Per ulteriori informazioni rivolgersi presso la Biblioteca di Pinzolo in via Al Sole, 30 al n. 0465 503703 e-mail pinzolo@biblio.infotn.it.