CASTEGNATO – “Posto Occupato”: contro la violenza sulle donne

0

Chi in questi giorni ha occasione di passare al municipio di Castegnato non sfugge di certo che al primo piano, una sedia è occupata da un drappo rosso con adagiata una rosa rossa con un cartello che ne spiega il significato.GetAttachment.aspx

“Come comune – spiega il vice sindaco Patrizia Turelli che è anche referente per le pari opportunità – abbiamo aderito volentieri a questa campagna contro la violenza sulle donne. Posto occupato è infatti un gesto dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Ciascuna di quelle donne, prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società. A queste donne abbiamo dedicato due posti: uno in municipio ed un altro nella sala conferenze e biblioteca del nostro centro civico. Sono il segno della nostra attenzione ed una provocazione che interroga molti.”