RIVA – Restauro del Convento dell’Inviolata: dalla Provincia 3.2mln di euro

0

Nei giorni scorsi, la Soprintendenza dei Beni Architettonici ha approvato il progetto definitivo relativo ai lavori di restauro per il convento dell’Inviolata.

_2029885_6522087Per ristrutturare l’edificio, risalente al diciassettesimo secolo e dotato di alto valore storico e architettonico, la Provincia ha stanziato una somma non trascurabile, quella di 3.2 milioni di euro, che coprirà il costo totale degli interventi. I lavori potrebbero iniziare già nella primavera del 2014, visto che ora manca solo l’approvazione del progetto esecutivo, a seguito della quale verrà predisposta apposita gara d’appalto, per la quale è già stato fissato l’importo di 2.262.000 euro come base d’asta. Tra i partner del progetto di restauro figurati anche il Conservatorio di Riva del Garda e l’Arcidiocesi di Trento, che intendono utilizzare il convento, una volta ristrutturato, per attività culturali.