CHIARI – I “mostri” in esposizione alla Morcelli Repossi

0

Strani animali, quasi mostri, ecco quali sono i protagonisti della mostra “Hic sunti monstra” visitabile a Chiari fino al 2 gennaio.

Coccodrilli, draghi alatti, scimmie, rospi, strani pesci sono esposti alla Fondazione Morcelli Repossi di via Varisco, esseri un poco inquietanti appartenenti alla “biblioteca delle meraviglie”, stampe e anctichi forgli incisi del ‘500, ‘600 e ‘700.

Il riferimento è alla parola latina «monstrum» che – ricorda la prof. Ione Belotti, presidente della Fondazione – significa sia «prodigio» sia «essere soprannaturale»; il termine nel parlare comune significa «eccezionale», «strano», «diverso»; nel parlare colto è il «miracoloso», la massima infrazione dell’ordine di natura.

La mostra è aperta su appuntamento anche a gruppi e scolaresche (030.7000730). Hanno già annunciato una visita gli studenti del corso di Biblioteconomia del prof. Edordo Barbieri (Università Cattolica). Orari: da lunedì a sabato 10-13; domenica 9.30-12.30; martedì e sabato anche 15-18.