LUMEZZANE – Rugby: Patarò Lumezzane contro Asti al Rossaghe

0

Il Patarò Lumezzane sfida Asti nella partita valida per il campionato, allo stadio “Rossaghe”. Chiuso anche il capitolo derby, superando con bonus Rovato, il Pataro’ ritorna sul sintetico del “Rossaghe” per affrontare il fanalino di coda del girone A della serie cadetta: Asti.

download (11)La formazione piemontese ha cominciato l’anno con ben otto punti di penalizzazione, perchè priva del settore giovanile, ed è, inoltre, radicalmente cambiata rispetto alla scorsa stagione. Notevolmente ringiovanito e orfano dei top players che negli anni passati hanno scelto Asti come destinazione di fine carriera, il quindici ospite domani in Valgobbia ha finora centrato un solo successo casalingo, superando il Lecco per 24-10.

La missione del quindici di Gosling è sempre la medesima: conservare la seconda piazza della classifica guadagnando la quarta vittoria con bonus della stagione, migliorando anche il livello di disciplina, unico peccato commesso dai valgobbini  nel derby con Rovato. “Questa settimana abbiamo lavorato sulla tecnica del placcaggio e sul recupero dei palloni da terra – racconta coach Gosling- soprattutto per evitare di concedere troppi calci di punizione agli avversari, come accaduto in precedenza. Avendo parecchi giocatori infortunati, colgo l’occasione per far esordire alcuni giovani come Fabio Bianchetti e Giorgio Cavagna. L’obiettivo rimane sempre rimanere agganciati alla vetta della classifica, vincendo con bonus”.

La lista domenicale degli indisponibili è, infatti, molto lunga. Insieme a Cropelli, Bellandi, Bugatti, Medici e Tamburri rimangono ai box anche i trequarti: Rambo Costantini, Gabba e Raza. Mentre in mischia non ci saranno Seminara e lo squalificato Cerri. La probabile formazione del PatarÚ Lumezzane: Masgoutierre; Fazzari, Scaramella, Zaffino, Savardi, Locatelli, Cittadini; Cuello, Ghizzardi, Rizzotto; Scotuzzi, Montini; Picciacia, Zoli, Vitrani. A disposizione: Cairo, Peveroni, Cavagna, Colosio, Bettinsoli, Bianchetti, Cudicio.