LUMEZZANE – “La luce di Caino”, Armando Dolcini e la Chiesa “faziosa”

0

E’ uscito in tutte le librerie italiane, nei centri commerciali ed è in vendita anche sui circuiti online il libro del lumezzanese Armando Dolcini, “La luce di Caino”, edito dalla SBC Edizioni per la collana “I luoghi e i giorni”. Nelle 868 pagine di volume la storia è ambientata soprattutto nelle valli lecchesi e bergamasche, tra il Lario e la sponda del Sebino e verso Mal Bene. La vicenda si basa sul protagonista in cui s’incrociano tutti i destini delle persone coinvolte, in particolare con i familiari e la nuova conoscenza femminile. Francesco s’identifica come discendente di Caino, ma non uccide nessuno come viene trattato nella Genesi dove – dice Dolcini – è raccontato in modo errato e fazioso.

Copertina del libro
Copertina del libro

Il protagonista debilita i concetti che la Chiesa, attraverso i suoi ministri e la loro demagogia, è sempre andata divulgando dalla sua fondazione a oggi. Vive in apparenza una vita familiare normale, operaio in un’azienda metalmeccanica, ma affianca al vivere quotidiano la poliedrica attività artistica e tutte le sue stravaganti idee per realizzare un proprio modello di vita, fatto di esperienze spirituali, da lui stesso provate e anche di concetti metafisici universali.

Sono 868 pagine di trasgressione, erotismo, sentimento e alta spiritualità, con questa storia romantica de “La luce di Caino” dove il protagonista tocca vertici spirituali alti per soddisfare l’anelito della sua anima, come pure quelli bassi del vivere attraverso le passioni dei sensi elementari e dei piaceri materiali, esprimendo il proprio ideale di vita. L’autore, Armando Dolcini, 58 anni di Lumezzane, nel 1973 inizia il suo cammino attraverso una ricerca prima spirituale nello yoga e lo studio sulla storia delle religioni e dell’uomo nella sua evoluzione e poi anche in quella artistica, ma sempre affiancando il lavoro industriale.

Da autodidatta si riconosce nelle arti figurative, quanto nelle lettere e si dedica poi perfezionandosi sia sul lato tecnico che introspettivo, ma senza mai abbandonare il filo spirituale secondo uno stile “dolciniano”. Il libro, al prezzo di 25 euro e in oltre 180mila copie, è stato distribuito in edicola e in più di 200 librerie in tutta Italia, tra cui alla Mondadori Gulliver e nelle maggiori fiere librarie come nel salone del libro di Torino e più Libri di Roma. L’opera sarà anche promossa sul Books Digital Magazine e distribuita online dalla stessa casa editrice SBC Edizioni (IBS, Amazon, DeaStore, Webster, In Mondadori, Libreriauniversitaria, Unilibro, ecc.). A Brescia si trova nella libreria Rinascita. Per contattare l’autore si può visitare il sito internet dell’autore.