BRESCIA – APE obbligatorio per gli immobili di pregio storico e culturale

0

Anche gli immobili sottoposti a vincoli culturali o paesaggistici si devono sempre dotare dell’Attestato di Prestazione Energetica (APE) in caso di trasferimento del diritto di proprietà o godimento di questa tipologia di fabbricati. A confermare quanto già di fatto applicato anche in passato sono le note interpretative più recenti, realizzate dal Consiglio nazionale del Notariato.

Gli immobili di alto valore estetico sono esclusi dall’applicazione delle norme sulla certificazione energetica nei casi in cui il rispetto delle prescrizioni implichi un’alterazione sostanziale del loro carattere e aspetto, con particolare riferimento ai profili storici e/o artistici.
Fonte: newsletter CGIA