VILLA CARCINA – Sicurezza sul lavoro, una tavola rotonda in Villa Glisenti

0

L’Anmil, associazione nazionale dei mutilati e invalidi del lavoro, con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Villa Carcina, organizza per sabato 9 novembre in Villa Glisenti un incontro sulla “Sicurezza nei luoghi di lavoro”. Sarà questo il tema della tavola rotonda lanciato con l’assessorato, da sempre attivo nel proporre momenti di approfondimento e promozione alla salute.

Sicurezza luoghi lavoro“Infortuni e morti bianche sono negli ultimi anni diventati una vera e propria emergenza, un tema spesso relegato nelle pagine delle cronache locali e rapidamente dimenticato – spiega Moris Cadei, vicesindaco e assessore ai Servizi sociali del Comune.- Già nel 2010 avevamo proposto un’iniziativa analoga, nata con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica ma soprattutto per cercare di fare rete tra tutti i differenti soggetti presenti sul territorio deputati a occuparsi, a differente livello, del problema degli incidenti lavorativi.

Un tema di emergenza sociale sul quale, come ha anche recentemente ricordato il nostro Presidente della Repubblica, non dobbiamo abbassare la guardia”. Il programma della giornata prevede alle ore 9 il saluto dei rappresentanti dell’Anmil e delle autorità locali, alle 10 l’ing. Christian Montani parlerà di “Educare alla sicurezza sul lavoro” cui seguirà la tavola rotonda con i rappresentanti istituzionali di Aib, Anmil, Asl, Confartigianato e Inail.

“Saranno presenti alla lezione dell’ing. Montani due classi dell’istituto Primo Levi di Sarezzo accompagnati dai docenti perchè proprio dalla scuola deve partire il primo livello di sensibilizzazione al problema” aggiunge ancora Cadei. L’evento è patrocinato dall’Asl di Brescia, dagli Spedali Civili, Inail, Confartiginato, AIB, Provincia e dalla Comunità montana della Valtrompia”. L’ingresso è libero.

PROGRAMMA DEI LAVORI