BERGAMO – Il cinema dietro le quinte raccontato da Davide Lantieri

0

L’11 e 12 novembre, presso Spazio giovani Edonè, parte il corso, proposto da Bergamo Film Meeting, “Il cinema da dietro le quinte. I primi della lista, racconto semiserio della nascita di una commedia”, che proseguirà il 25 e 26 novembre, con incontri dalle ore 20.30 alle 23.00.

Cosa vuol dire fare cinema in Italia oggi, quali sono le figure professionali e le logiche industriali nascoste dietro un film? Ce lo racconta Davide Lantieri, sceneggiatore de I primi della lista di Roan Johnson, di Un giorno speciale di Francesca Comencini e de L’intrepido di Gianni Amelio.

download (7)Ogni film racconta due storie. Quella dei personaggi e quella di chi ci ha lavorato. Autori, produttori, tecnici… un film nel film, lungo, sconosciuto, pieno di difficoltà e colpi di scena. 
IL CINEMA DA DIETRO LE QUINTE 
è un viaggio alla scoperta di cosa voglia dire lavorare nel mondo del cinema in Italia oggi, attraverso il racconto della lavorazione de I primi della lista da parte del suo sceneggiatore. Nell’immaginario collettivo il cinema lo fanno i registi e gli attori. Il resto è un insieme indefinito di professionisti che faticano poco ma guadagnano tanto. In realtà ogni film è il prodotto finale di una lavorazione lunga e complessa. Dalla nascita dell’idea alla prima proiezione al cinema, ogni opera attraversa moltissime fasi, cambiando forma e prendendo vita grazie all’intervento di figure professionali diverse, i cui nomi compongono i titoli di testa e di coda di ogni film.

IL FILM

I PRIMI DELLA LISTA
Durata 85′ – Italia 2011
Un film di Roan Johnson. Con Claudio Santamaria, Francesco Turbanti, Daniela Morozzi, Fabrizio Brandi, Sergio Pierattini. Sceneggiatura di Davide Lantieri, Roan Johnson con la collaborazione di Renzo Lulli e la materna supervisione di Francesco Bruni.
1 giugno 1970. Negli ambienti dell’università di Pisa si diffonde la notizia che l’esercito italiano sia pronto a un colpo di stato come quello di qualche anno prima in Grecia e agli studenti più esposti viene consigliato di allontanarsi di casa per un paio di giorni, in modo da evitare l’arresto. Pino Masi, giovane cantautore di sinistra, rientra a casa e insieme a Renzo Lulli e Fabio Gismondi, due liceali affascinanti dalla sua musica, progetta di superare il confine e lasciare l’Italia. Si mettono in viaggio in auto ma, dopo aver evitato il confine jugoslavo, si dirigono verso l’Austria, dove si rendono conto di aver commesso un madornale errore. 

IL CINEMA DA DIETRO LE QUINTE
I PRIMI DELLA LISTA– RACCONTO SEMISERIO DELLA NASCITA DI UNA COMMEDIA
4 incontri, 11-12 e 25-26 novembre 2013
dalle ore 20:30 alle ore 23:00 | c/o Spazio Giovani Edoné, via Gemelli – Bergamo 
Il corso sarà attivato al raggiungimento di un minimo di 20 partecipanti ed è a numero chiuso (massimo 35 iscritti)
.