BRESCIA – Avvento di Carità 2013, tutte le proposte della Caritas

0

“Pane di tenerezza”, questo è il titolo dalla proposta per l’Avvento di Carità 2013. Una proposta che prende le mosse da una delle parole chiave di questi mesi di pontificato di Papa Francesco: tenerezza. Una parola chiave indicata anche come cifra distintiva della spiritualità della Caritas.

CaritàNello svolgersi delle quattro domeniche di avvento, “Pane di tenerezza” si fa segno, percorso e appello. Come di consueto, la prima domenica di Avvento (1 dicembre) viene dedicata alla Giornata del Pane che quest’anno viene finalizzata a sostenere il Rifugio Caritas per l’emergenza freddo maschile (in via Gabriele Rosa, 2 a Brescia), un’opera segno con una “Parola di Vita” improntata alla tenerezza.

A punteggiare il cammino verso il dono dell’Avvento, verso un cuore di tenerezza, alcuni spunti di riflessione tratti dalle parole dei quattro papi, che nell’arco dei quaranta anni di Caritas Diocesana di Brescia (1974-2014), hanno segnato la presenza e l’azione della Caritas. Nella prospettiva della memoria e della fedeltà al mandato, la tenerezza viene infatti riletta alla luce della prevalente funzione pedagogica e si fa nel contempo “cuore di madre”, gesto concreto di comunione, fantasia della carità, opera parlante.

E poi l’invito a farsi “pane di tenerezza” in particolare per i “senza tetto” accolti al Rifugio Caritas per l’emergenza freddo maschile. Due le possibilità di vicinanza: dalle 19 alle 21 per l’accoglienza, cena e dopocena, dalle 21 alle 8 per la presenza notturna (per info e adesioni: 030.3757746 e mail).