VAL D’ORCIA – Weekend positivo per Molly Taylor (UB) al rally toscano

0

E’ stato un fine settimana vittorioso per Molly Taylor con la Citroen Ds3 R3 alla Ronde della Val d’Orcia, una gara su terra nel cuore della Toscana. La gara si è disputata su una PS di 11 km ripetuta quattro volte e ha attirato un plateau di 114 auto tra cui delle WRC, S2000 e S1600 che si sono date battaglia nell’ex prova del Rally mondiale di Sanremo.

Molly Taylor in corsa
Molly Taylor in corsa

In assenza di Seb Marshall, l’abituale copilota di Molly, il navigatore italiano Giacomo Ciucci ha preso posto a lato della pilotesssa australiana sperimentando per la prima volta le note in inglese. Con 44 auto 4RM alla partenza, Molly e Giacomo hanno mostrato un passo impressionante facendo segnare il miglior tempo di 2RM nella prima prova speciale. Molly ha detto. “La prima parte della prova era nebbiosa e le condizioni insidiose, quindi siamo stati piacevolmente sorpresi di fare subito il miglior tempo. Giacomo ha fatto un ottimo lavoro adattandosi e leggendo le note in inglese per la prima volta.

Nel secondo giro non abbiamo previsto che le temperature sarebbero salite velocemente come poi è successo e abbiamo scelto le gomme sbagliate, che a fine prova erano completamente distrutte. Ci è spiaciuto perdere tempo, ma ci siamo divertiti nella lotta per rimontare negli ultimi due passaggi. Un bellissimo weekend e un’ottima preparazione per il Rally GB. L’auto va benissimo. I ragazzi del team hanno lavorato benissimo come sempre e devo a loro il fatto di aver reso possibile questo rally.

Vorrei anche ringraziare Giacomo che ha fatto un ottimo lavoro. Davvero un bel fine settimana, la comunità dei Rally italiani è molto amichevole ed accogliente, è stato bello farne parte”. La pilotessa dell’United Business ha concluso la gara prima di classe R3T, seconda di 2RM e 12° assoluta. Dopo questa prestazione Molly Taylor affronterà ora il Wales Rally GB nell’intento di concludere con un acuto la sua stagione, dopo aver vinto la prima edizione del Ladies’ Trophy nel Campionato Europeo Rally FIA 2013, in una gara dove ha ben figurato nel 2012.