ROGNO – Ricettazione: arrestato 36enne di Rogno

0

Durante lo scorso fine settimana  i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Darfo Boario Terme, con la collaborazione di quelli delle Stazioni di Pisogne (BS), e Costa Volpino (BG), a conclusione di una specifica attività di Polizia Giudiziaria, hanno deferito, in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di “ricettazione” un cittadino rumeno di anni 36, residente a Rogno ma di fatto domiciliato in Darfo Boario Terme, in regola con il permesso di soggiorno, già noto alle forze dell’ordine.GetAttachment.aspx

I militari operanti, dopo aver accertato con specifico servizio di appostamento dei movimenti sospetti nei pressi delle abitazioni site in Costa Volpino e Darfo Boario Terme nella sua disponibilità, hanno eseguito perquisizioni domiciliari che hanno permesso di recuperare 750 capi di abbigliamento e accessori vari di note marche, con etichette e relativo prezzo, per un valore complessivo di 200.000 euro, nonché diverse cambiali per un importo complessivo di 58.000 euro circa.

Già molti commercianti provenienti da altre provincie si stanno recando presso la Stazione CC di Darfo per riconoscere la merce probabilmente a loro rubata.