DESENZANO – Corso gratuito per albergatori e commercianti

0

Il settore del turismo è stato ed è soggetto a forti cambiamenti e pressioni, che negli ultimi anni hanno spostato il baricentro e la redditività dalle strutture di accoglienza/hotel ai tour operator e alle agenzie di prenotazione online, che di fatto gestiscono il mercato.

Commercio-ascolano-Donatella-Mercuri-di-Dodo-Abbigliamento-con-una-clienteSe le catene alberghiere e le strutture di grandi dimensioni, attraverso una accurata e costosa attività di branding, riescono a mantenere un alto livello di redditività, questo non si può dire delle strutture di dimensioni minori, più deboli rispetto alle richieste degli operatori turistici. Obiettivo del corso è la comprensione delle dinamiche di promozione online, delle attività di customer retention e fidelizzazione della clientela. Si esamineranno i processi di acquisto della clientela, con particolare riferimento a quella orientata alle strutture che parteciperanno al corso, con casi pratici e studi recenti.

Verranno esaminate le esigenze della clientela, le modalità per comprenderle e soddisfarle, e si identificheranno specifici segmenti di clientela caratterizzati da esigenze differenti. Il corso avrà un taglio pratico e sarà propedeutico a eventuali corsi di approfondimento.

Date degli incontri:
– lunedì 11 novembre
– lunedì 18 novembre
– lunedì 25 novembre
– lunedì 2 dicembre
– lunedì 9 dicembre
– lunedì 16 dicembre
Orario: dalle 20.30 alle 22.30
Luogo: Desenzano del Garda, Palazzo Todeschini
Docente: prof.ssa Michelle Bonera, Isfor 2000

Iscrizioni: entro il 31 ottobre 2013 presso Ufficio Attività Produttive – via Carducci, 4

Argomenti del corso:
• La comunicazione digitale. I nuovi strumenti di comunicazione sociale a basso costo e la loro integrazione con la comunicazione tradizionale. Dal sito web a facebook attraverso le app e i programmi di geolocalizzazione. Quali scegliere e quali contenuti pubblicare. Analisi dell’impatto dei social network sui mix dei canali di comunicazione.
• Il marketing delle destinazioni turistiche. Analisi delle esigenze e delle aspettative dei potenziali turisti ed identificazione delle metodologie di raccolta informazioni. Quali servizi offrire e attraverso quali canali. Identificazione delle azioni strategiche e operative da intraprendere per diventare “brand ambassador” per il proprio territorio.
• Il digital marketing e i social network, quali utilizzare e come. Casi pratici.
• La segmentazione della clientela. Identificazione di segmenti di clientela che consentano la creazione di offerte destagionalizzate. I clienti non sono tutti uguali, come differenziare l’offerta per ottenere vendite sia in stagione che fuori stagione.
• Le campagne di comunicazione tradizionali, pro e contro.