BRESCIA – Tentata rapina in zona contrada Carmine

0

Lo scorso sabato 26 ottobre, alle 20.30 circa, è stato arrestati un ragazzo di nazionalità italiana per tentata rapina aggravata. I fatti sono avvenuti in Largo Formentone, nei pressi di un locale nella zona del Carmine. Il ragazzo, un trentenne bresciano, ha fatto ingresso in un bar e dopo aver consumato una birra si è avvicinato al proprietario del locale, un 28enne del Bangladesh, e con un coltello in mano lo ha minacciato di morte. Sentite le urla della vittima, molti clienti del bar sono intervenuti per far desistere il bresciano dal suo intento. Datosi alla fuga, è stato inseguito dalla vittima e presto raggiunti dagli agenti della Volante Carmine, che lo hanno tratto in arresto dopo aver messo sotto sequestro il coltello in suo possesso.